Volley, lo Chaumont di Prandi a un passo dalla finale in Francia


Lo Zaksa Kedzierzyn Kozle di Andrea Gardini si aggiudica la prima gara della finale scudetto della Plus Liga in Polonia. Supera al tiebreak (17-15) il Varsavia (Fabio Storti 2°), il 1° maggio è in programma gara-2. In semifinale aveva battuto 3-1 lo Zawiercie, mentre il Varsavia si era imposto al tiebreak (15-12) sullo Jastrzebski di Roberto Santilli (Nicola Giolito 2°). Jastrzebski che è in vantaggio 1-0 nella finale per il terzo posto sullo Zawiercie dopo il 3-2 di gara-1. Il Belchatow di Roberto Piazza chiude sesto superato 3-0 dal Radom. Nella finale scudetto della Liga Siatkovki Kobiet l’Lks Commercecon ha vinto le prime due gare al tiebreak nel derby di Lodz sul Grot Budowlani, già questa sera può aggiudicarsi il trofeo in gara-3; parità (1-1) invece tra il Police di Marcello Abbondanza e il Resovia di Lorenzo Micelli entrambe hanno vinto in trasferta, oggi gara-3.

russia e turchia
Dal 2 maggio saranno il Kazan (Tommaso Totolo 2°, Earving Ngapeth 6) e il Kemerovo (Claudio Rifelli 2°) a contendersi il Titolo. Il Kazan ha espugnato 0-3 il campo del Noviy Urengoy di Camillo Placì (Francesco Cadeddu prep.), il Kemerovo 1-3 quello del San Pietroburgo. Nel femminile la Dinamo Mosca è in vantaggio 2-0 sul Kaliningrad dopo le prime due gare nella capitale si cambia campo. Il Galatasaray Istanbul di Oleg Antonov (13, 2 muri, 1 ace) chiude al terzo posto espugnando 0-3 il campo dell’Halkbank Ankara di Alberto Giuliani (Alfredo Martilotti 2°) e Michele Baranowicz (1). Tre gare finite al tiebreak per le formazioni di casa sono l’esito provvisorio della finale, il Fenerbahçe Istanbul è avanti 2-1 sullo Smirne, domani gara-4 sull’Egeo. Sono in parità (1-1) per il titolo della Vestel Venus Sultanlar Ligi il Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti e Chiara di Iulio e l’Eczacibasi Istanbul di Marco Aurelio Motta: 2-3 e 3-1, questa sera è in programma gara-3.


francia
Ritmo incessante anche in Francia dove lo Chaumont di Silvano Prandi (Stefano Mascia 2°, Antonello Andriani scout) si aggiudica 3-0 l’andata di semifinale scudetto della LAM sull’Ajaccio; giovedì è previsto il ritorno in Corsica con eventuale bella già venerdì. Nell’altra gara il Tours passa a Nizza al tiebreak. Lo Chaumont si era qualificato superando il Montpellier 0-3, il Tours aveva battuto il Nantes di Fulvio Bertini (Michele Bulleri 2°) 3-0. Grande sorpresa nella LAF dove il Mulhouse di Anastasia Guerra (10, 13), che aveva dominato la stagione regolare, è stato eliminato ai quarti dal Marcq en Baroeul in due gare: 3-0 nell’Alta Francia e 2-3 nell’Alto Reno. Accede alle semifinali il Cannes di Riccardo Marchesi (Alessandro Orefice 2°), Noemi Signorile e Luna Carocci che, dopo aver perso 3-0 dal st.Raphael di Giulio Bregoli, si è imposto in casa 3-0 e 3-1. Il 1° maggio sono in programma le gare di andata Marcq-Nantes e Le Cannet-Cannes.

Altri campionati
Il Losanna di Massimiliano Giaccardi si aggiudica lo scudetto in Svizzera, chiude 3-0 sull’Amriswil (Dario Balsamo 2°, Riccardo Balsamo scout) grazie al tiebreak vinto in trasferta. È il Neuchatel (Laura Girolami 2°) ad aggiudicarsi il titolo femminile avendo vinto il Pfeffingen (Riccardo Boieri 2°) a domicilio 0-3 e in casa 3-0. In Germania il Friedrichshafen è avanti 1-0 (3-0) sul Berlino nella finale scudetto maschile, mentre in quella femminile lo Stoccarda si è aggiudicata gara-1 3-1 sullo Schwerin. Il Gentofte di Fabio Moret vince lo scudetto in Danimarca, dopo aver perso in casa 1-3, espugna il campo dell’Hvidovre al tiebreak chiudendo la serie 3-1. Il Titolo in Portogallo è del Benfica che espugna 1-3 in gara-4 il campo dell’SC Lisbona di Angel Dennis e Leonel Marshall. In Ungheria il Bekescsanai (Antonio Ferrari scout) chiude al terzo posto il torneo femminile, 3-1 la serie sull’Ute. In Slovenia il Nova Gorica di Patrizia Zampedri dopo aver recuperato la serie dal 2-0 sul Nova Branik, ha perso in casa la gara decisiva 1-3. In Brasile il Minas di Stefano Lavarini si è aggiudicato lo scudetto sul campo del Dentil Praia Clube 1-3.

 Alessandro Antonelli 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi