trionfa Masia; 3° Arbolino al primo podio


Dopo la pole, anche la vittoria: Jaume Masia si prende tutto in Moto3. In Argentina lo spagnolo della Ktm del team Bester Capital Dubai conquista il primo successo in carriera, imponendosi in volata davanti al sudafricano Binder e Tony Arbolino, ottimo 3° e al suo primo podio. Gara molto serrata, come sempre in Moto3, con i primi nove racchiusi in meno di 8 decimi al traguardo. “Sono molto felice, non so cos’altro dire – le prima parole di Arbolino -, è un grande risultato, siamo contenti: mi sentivo a posto sulla moto ed è bella la sensazione del podio”.

dalla porta marca toba
Alle spalle del podio, buon 4° Niccolò Antonelli con la Honda della Sic58 Squadra Corse a precedere Sasaki (5°), l’argentino Rodrigo (6°) e Lorenzo Dalla Porta che si era portato al comando nel corso dell’ultimo giro prima di un’entrata decisa, ma non scorretta, di Binder che lo ha costretto ad andare largo e perdere l’abbrivio per giocarsi la vittoria. Per l’italiano della Leopard sono comunque punti preziosi che lo portano al secondo posto nel mondiale, a 2 lunghezze dal leader Toba, 10° al traguardo alle spalle di Foggia (8°) e Ramirez (9°).


 Gasport 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi