Stoccarda: torna Berettini, negli ottavi sfida Khachanov – La Gazzetta dello Sport


Dopo aver eliminato Kyrgios, Matteo trova sulla sua strada il fresco top ten russo: in palio i quarti. Debutta anche Zverev

Matteo Berrettini torna in campo oggi nel secondo turno della “Mercedes Cup”, (679.015 euro, erba) a Stoccarda. Il romano, appena salito al best ranking (numero 30), dopo aver eliminato in due set l’australiano Kyrgios, si gioca un posto nei quarti con il russo Karen Khachanov, numero 9 Atp e seconda testa di serie del torneo. Matteo ha vinto in tre set l’unico precedente, lo scorso febbraio negli ottavi di Sofia. Esordio anche per il primo favorito del tabellone, il tedesco Alexander Zverev, numero 5 Atp, impegnato nel derby con il connazionale Dustin Brown, numero 170 Atp, proveniente dalle qualificazioni. Già fuori l’altro russo Daniil Medvedev, numero 13 Atp e terza testa di serie, sconfitto al secondo turno (per lui l’esordio) per 7-6 (6) 4-6 6-2 dal francese Lucas Pouille.

In Olanda

—  

Deve completare l’allineamento ai quarti di finale il “Libema Open – Grass Court Championships” di ‘s-Hertogenbosch (635.670 euro, erba) in Olanda, dopo le piogge dei giorni scorsi. In programma l’esordio, direttamente al secondo turno, del greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 del ranking mondiale e primo favorito del torneo, opposto al cileno Nicolas Jarry, numero 60 Atp, che al primo turno aveva eliminato Jannik Sinner. Tra le donne (230.000 euro) il clou è sicuramente il derby olandese tra Kiki Bertens, numero 4 del ranking mondiale e prima favorita del seeding, e la connazionale Arantxa Rus, numero 132 Wta, in tabellone con una wild card.


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

www.lorodipulcinellabolzano.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi