Spagna, tra i convocati di prima squadra e Under 21 c’è anche Fabian Ruiz del Napoli – La Gazzetta dello Sport


A comandare la mediana nella prossima sfida europea contro l’Italia, il 16 giugno, ci sarà il centrocampista del Napoli, convocato anche in prima squadra per le gare di qualificazione europea contro Isole Far Oer e Svezia (7 e 10 giugno)

Il centrocampo della Spagna si tinge di azzurro, quello del Napoli. Sì perché, dopo la brillante prima stagione ai piedi del Vesuvio (dove ha collezionato 38 presenze e 5 reti tra campionato e coppe), Fabian Ruiz si prende le chiavi della mediana tanto della Roja quanto dell’U21. Il centrocampista sbocciato sotto la guida di Ancelotti è stato infatti chiamato sia da Robert Moreno (momentaneamente al comando della Spagna in assenza di Luis Enrique) che da Luis de la Fuente, tecnico dell’U21 che affronterà l’Italia il prossimo 16 giugno per gli Europei di categoria. L’azzurro, che con la “Rojita” vanta 8 presenze e 3 reti, sarà prima impegnato con la Roja nelle sfide di qualificazione europea contro Isole Far Oer e Svezia (7 e 10 giugno).

Doppia missione

—  

Riconoscimento importante per Ruiz, capace di integrarsi e ambientarsi subito nel contesto della Serie A divenendo rapidamente una pedina fondamentale negli schemi di Carlo Ancelotti. Da qui la doppia chance. “La priorità – ha garantito il tecnico dell’U21 – è la nazionale maggiore. Si concentrerà sui due impegni con la Roja, poi vedremo se potrà essere anche dei nostri. Speriamo perché per noi è importante”, ha ammesso il tecnico de la Fuente.

Minacce azzurre

—  

Oltre a Ruiz, gli Azzurrini dovranno fare attenzione anche ad Alenà, Fornals, Pedraza, ma soprattutto a Ceballos, Soler e Brahim, tutti talenti già abituati a misurarsi ad alti livelli. Questi i nomi dei 25 prescelti della Roja che sfiderà l’Italia al debutto il prossimo 16 giugno. Portieri: Unai Simón (Athletic), Antonio Sivera (Alavés), Dani Martín (Sporting B); difensori: Jesús Vallejo (Real Madrid), Aarón Martín (Mainz), Jorge Meré (Colonia), Martin (Alavés), Junior (Betis), Unai Núñez (Ahletic), Pedro Poro (Girona); centrocampisti: Zubeldia e Merino (Real Sociedad), Pablo Fornals e Pedraza (Villarreal), Alená (Barcellona), Fabián Ruiz (Napoli), Carlos Soler (Valencia), Ceballos (Real Madrid), Marc Roca (Espanyol); attaccanti: Mikel Oyarzabal (Real Sociedad), Rafa Mir (Las Palmas), Manui Vallejo (Cadiz), Brahim (Real Madrid) e Dani Olmo (Dinamo Zagabria).


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi