Smog: 19 città oltre i limiti, Brescia e Torino maglia nera


Sono 19 le citt italiane che nel 2017 hanno superato il numero di giorni consentiti dalla legge del livello massimo di polveri sottili (Pm10). Lo ha reso noto l’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) presentando i risultati del rapporto 2018 su Qualit dell’ambiente urbano, che analizza l’ambiente in 120 citt e 14 aree metropolitane.

Trend in diminuzione

Maglia nera Brescia con 87 giorni, seguita da Torino e Lodi con 69 e Viterbo. Ma il trend delle concentrazioni di polveri sottili Pm10, Pm2,5 e biossido di azoto (NO2) comunque in diminuzione. Il rapporto evidenzia una riduzione del 19% in dieci anni dei livelli di emissione di Pm10 direttamente emesso dal riscaldamento domestico e dai trasporti, ma anche dalle industrie e da alcuni fenomeni naturali. Nel 2017 il valore limite annuale per il biossido di azoto (NO2) stato superato in almeno una delle stazioni di monitoraggio di 25 aree urbane, si sono poi registrati pi di 25 giorni di superamento dell’obiettivo a lungo termine per l’ozono in 66 aree urbane su 91 per le quali erano disponibili dati e il superamento del valore limite annuale per il PM2,5 (25 g/m) in 13 aree urbane su 84.

19 dicembre 2018 (modifica il 19 dicembre 2018 | 12:06)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/ambiente.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi