restituita la vittoria del caso ossigeno


Luitz con il suo staff sul podio di Beaver Creek. Afp

Luitz con il suo staff sul podio di Beaver Creek. Afp

Il Tas di Losanna ha accolto il ricorso del tedesco Stefan Luitz restituendogli la vittoria del gigante di Beaver Creek del 2 dicembre scorso. La Fis aveva squalificato Luitz dopo che era emerso l’uso, da parte della squadra tedesca, di bombole di ossigeno tra la prima e la seconda manche. Gli atleti avevano inalato l’ossigeno nel team ospitality.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

HIRSCHER A 67
Non sono state al momento rese note le motivazioni della sentenza. Fatto sta che viene ristabilita la classifica di fine gara. Viene quindi tolta una vittoria a Marcel Hirscher, tornato a 67 centri in Coppa, con lo svizzero Thomas Tumler che torna al terzo posto ed Henrik Kristoffersen che esce dal podio. In termini di classifiche di Coppa del Mondo non cambia nulla: nella Coppa di gigante Hirscher perde 10 punti nei confronti di Kristoffersen, ma con una sola gara rimasta — domani nelle finali di Coppa a Soldeu — all’austriaco restano 148 punti. Idem per la classifica generale: Hirscher ha 1488 punti, al secondo posto Pinturault ne ha 1013, con due gare ancora da disputare.


 Gasport 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi