Moraschini e Banks lanciano Brindisi, Torino stop


Contro Brindisi arriva un’altra sconfitta per la Fiat Torino. I giallobl (senza Delfino, McAdoo, Cusin e Cotton e con i due nuovi acquisti Portannese e Jaiteh subito in campo) giocano una partita discreta, rimanendo in gara per tre quarti e cedendo solo nel finale.

la partita
Primo quarto spento e con poco da dire: il ritmo basso e le due squadre non sembrano volersi scoprire. La Fiat Torino si fa sotto provando a colpire dall’arco con Rudd, ma i canestri di Brown – dopo un primissimo vantaggio dei padroni di casa – valgono il +1 brindisino (5-6). Sul finale di quarto la Happy Casa prova a scappare con Chappell e Banks che segnano il +4 (9-13), ma Torino riesce a pareggiare i conti con la prima decina che si chiude 13-13. L’avvio di seconda frazione a forte tinte biancobl: Brindisi preme sull’acceleratore e mette a segno il parziale di 2-8 portandosi sul +6 (15-21). Torino tenta il contrattacco, ma non riesce a incidere sull’attenta difesa degli uomini di coach Vitucci. Brown chiama un timeout per riordinare le idee ai suo giocatori che, tornati in campo, accorciano subito le distanze grazie alla tripla di Carr e ai primi due punti torinesi di Jaiteh (24-28). Brindisi prova a riguadagnare il terreno perso, ma Torino non concede spazi agli avversari e, grazie alla tripla di Portannese e i liberi di Taylor, chiude il primo tempo sul -1 (31-32).


reazione
La ripresa pi vivace: Brindisi parte fortissimo e dopo 70’’ i biancobl, approfittando delle incertezze difensive di Torino sono di nuovo a +7 (31-38). Come nella seconda frazione, coach Brown prova a interrompere l’inerzia chiamando subito un timeout che sembra sortire l’effetto voluto, Torino aumenta l’intensit difensiva e si proietta in avanti in maniera pi ordinata: le penetrazione di capitan Poeta e Taylor avviano la rimonta, che viene completata a suon di triple da Rudd, Carr e Portannese (48-50). Il vantaggio dei padroni di casa accende la partita, Brindisi trova subito il controsorpasso, Torino affida la risposta a Rudd che, per, pasticcia sotto canestro e la terza frazione si chiude sul 51-52. Brindisi riprova l’affondo in avvio di ultimo quarto colpendo subito da 3 con Clark 51-55; Torino ci mette qualche minuto in pi a carburare, ma trascinata dalle penetrazioni di capitan Poeta tiene il passo dei pugliesi (59-59). A 3’ dalla fine Brindisi prova a chiuderla con le bombe di Chappell e Maraschino, Torino non si fa trovare impreparata e risponde con Wilson e Poeta (64-67) che mantengono i giallobl a contatto. Nell’ultimo minuto Banks si presenta due volte in lunetta, mettendo a segno 4 punti consecutivi (64-71) che, di fatto, condannano Torino. Finisce 66-72.

TORINO:
Taylor 14, Rudd e Poeta 12

BRINDISI: Banks 17, Moraschini 15, Clark 12

 Salvatore Macheda 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi