“La sudditanza verso le big non esiste”


Marcello Nicchi, 65 anni. Ansa

La sedicesima giornata di Serie A ha riportato in auge l’eterno dibattito sulla sudditanza psicologica nei confronti delle big. A lamentarsene stato Urbano Cairo: il presidente del Torino non ha gradito il mancato utilizzo della Var nel derby della Mole. A sostenere la stessa tesi ci ha pensato Enrico Preziosi, collega genoano. Le polemiche, per, hanno fatto storcere il naso a Marcello Nicchi, presidente dell’Associazione Italiana Arbitri. Al termine del consiglio federale tenutosi oggi a Roma, Nicchi ha dichiarato: “Non devo dare risposte io, ognuno ha un ruolo e fa quello che deve fare. Se esiste la sudditanza psicologica? Non un argomento di casa mia”. Parole tese a calmare le acque, nonostante le posizioni sul dibattito siano probabilmente destinate a rimanere invariate.


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi