Il ritorno di Albiol fa sorridere il Napoli


Raul Albiol, 33 anni (Lapresse)

Raul Albiol, 33 anni (Lapresse)

Quando il 12 febbraio si oper a Londra per un intervento di pulizia al ginocchio sinistro, sembrava che la stagione di Raul Albiol fosse di fatto finita. Ora che il difensore spagnolo tornato in gruppo ad allenarsi a Castel Volturno c’ ottimismo e non solo per un recupero a breve. Gi perch difficilmente Raul potr riprendere il suo posto accanto a Kalidou Koulibaly gioved sera contro l’Arsenal, ma la sua presenza, il carattere dello spagnolo diventa uno stimolo in pi nell’ambiente azzurro per tentare l’impresa di ribaltare il 2-0 dell’andata all’Emirates.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

sognando casa
C’ un motivo in pi, tra l’altro, che porta Albiol a spingere i suoi compagni all’impresa. Il Napoli in semifinale affronterebbe con ogni probabilit il Valencia, club nel quale cresciuto Raul, nato a Vilamarxant proprio nella Comunit Valenciana, dove c’ anche Vila-real la citt delle ceramiche che col suo “Sottomarino giallo”, il Villarreal, contende la semifinale alla capitale. Nell’estate scorsa proprio il Villarreal propose un contratto ad Albiol, che per si convinse a prolungare la sua esperienza napoletana, rimandando il ritorno a casa. Se il Napoli batter l’Arsenal a quel punto un Albiol pienamente recuperato potr essere protagonista in una sfida ai suoi conterranei.


 Maurizio Nicita 

© riproduzione riservata




https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi