“Il mio gol più bello”


La rovesciata di CR7 contro la Juventus. Getty

La rovesciata di CR7 contro la Juventus. Getty

Globe Soccer Awards, “where legends are honored”. Il claim del premio che assieme a Pallone d’Oro, Fifa World Player e Golden Foot completa il Grande Slam del calcio spiega bene l’importanza ormai assunta dalla manifestazione che si tiene ogni anno a Dubai, arrivata oggi alla 10a edizione. Qui viene premiata la “crème de la crème” del mondo del pallone, campioni del presente e del passato, scelti con il voto di colleghi, di allenatori e di grandi firme del giornalismo mondiale. Scopriamo i vincitori di quest’anno.

Miglior dirigente dell’anno – Fabio Paratici Il responsabile dell’Area sportiva bianconera, capace di chiudere l’affare del secolo portando CR7 a Torino, ha parlato dopo aver ricevuto il premio: “E’ un onore ricevere questo premio, devo prima di tutto ringraziare il mio club e il mio staff. La Juve è un grande società e io do sempre il massimo. Dobbiamo proseguire su questa strada”.


Miglior squadra dell’anno – Atletico Madrid Trionfa il Cholo, vincitore dell’ultima Europa League. Battuta la concorrenza dei cugini del Real e del Liverpool, le due finaliste di Champions.

Gol dell’anno – Cristiano Ronaldo A votare sono stati direttamente i tifosi, che hanno scelto la rovesciata del fenomeno portoghese contro la “sua” Juventus, applaudita da tutto lo Stadium. Sul palco l’autore della prodezza commenta con un’essenziale: “Il mio gol più bello”.

VIDEO CORRELATI

Premio alla carriera per allenatori – Fabio Capello L’ex tecnico di Milan, Roma e Juve tra le altre è salito sul palco a ritirare il premio. “Ringrazio tutte le squadre, tutti i presidenti e tutti i giocatori che hanno avuto fiducia in me, comprese le federazioni di Inghilterra e Russia”. Don Fabio pizzicato sul miglior momento della sua carriera in panchina non ha dubbi: “Scelgo la finale di Coppa dei Campioni del ’94, in cui il Milan vinse contro il Barcellona di Cruijff ad Atene. Tutti dicevano che era impossibile battere quel Barça e noi lo battemmo ‘soltanto’ 4-0”.

 Gasport 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi