Dramma Del Potro: rotula ancora rotta, niente Wimbledon – La Gazzetta dello Sport


Al Queen’s l’argentino scivola nel match contro Shapovalov, dovrà operarsi di nuovo. Si teme un lungo stop. Un talento enorme con una carriera segnata dagli infortuni

La sfortuna continua a perseguitare Juan Martin Del Potro: scivolato nell’incontro di mercoledì al Queen’s contro Shapovalov, l’argentino ha rimediato la frattura della rotula del ginocchio destro, lo stesso infortunio che lo ha costretto a saltare il finale della scorsa stagione e che ne ha fin qui limitato l’impiego (appena cinque i tornei giocati quest’anno). Del Potro dovrà dunque sottoporsi all’ennesimo intervento chirurgico dopo i 4 al polso (tre al sinistro fra il 2014 e il 2015 e uno al destro nel 2010) che ne avevano messo a rischio la carriera. Salterà sicuramente Wimbledon, ma si teme uno stop ben più lungo. La carriera di Del Potro è stata segnata dagli infortuni, ma ha comunque raggiunto gli apici di una finale Slam disputata nove anni fa agli Us Open e persa contro Djokovic e del trionfo in Davis con l’Argentina nel 2016, anno in cui raggiunse anche la finale olimpica a Rio.


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

www.lorodipulcinellabolzano.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi