Coppa Italia, Roma-Entella. Sede dei liguri chiusa per “appuntamento con la Storia”


Chiusi per ferie? Macché, semmai per “appuntamento con la storia”. C’è scritto così oggi sulla porta della sede dell’Entella, sul lungomare di Chiavari. Stasera alle 21 i biancocelesti sfidano la Roma negli ottavi di finale di Coppa Italia: “Dipendenti e collaboratori della società stanno raggiungendo la Capitale in pullman” si legge ancora nel cartello affisso sulla porta.

SETTIMANA DEL SORRISO
La scritta curiosa è solo l’ultimo episodio che ha contraddistinto la settimana di avvicinamento alla partita dell’Olimpico e che ha Chiavari hanno voluto vivere in maniera ironica sottolineando le differenze tra Roma e Entella, ma anche tra Roma e Chiavari. Così sui canali social la società ha pubblicato, l’una a fianco dell’altra, la cartina della Capitale (2 milioni e 800mila abitanti) con quella di Chiavari (poco più di 27mila), ma anche lo stadio Olimpico che potrebbe contenere 13 Comunali di Chiavari. Altri esempi? Totti nella sua carriera con la maglia della Roma ha segnato 308 reti, l’Entella nei quattro anni di B ne ha realizzate poco più della metà (183).


LA FERILLI E IL MECCANICO
E poi ancora è stato ricordato come nel 2008 la Roma vinceva il suo ultimo trofeo e l’Entella vinceva l’Eccellenza. Senza dimenticare che nel 2001 per lo scudetto della Roma Sabrina Ferilli si spogliò al Circo Massimo, mentre nel 2014 per la promozione in B dell’Entella il dj set aveva visto protagonista Giovanni Pignatelli, il meccanico tifosissimo biancoceleste che ha l’officina proprio di fianco al Comunale.

PARONI MEGLIO DI OLSEN&MIRANTE?
Solo in un aspetto l’Entella sembra superiore alla Roma: il portiere Paroni nella sua carriera un gol lo ha segnato (nel 2012 a Casale, in C2), Mirante e Olsen mai. I difensori giallorossi sono avvertiti: “Comunque vada – dicono in città – sarà un successo”.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Italo Vallebella 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi