Category: CULTURA

0

Il Guggenheim ha 60 anni: a New York la mostra «Artistic License»

Sei artisti in cerca di una collezione. O, meglio, sei artisti che si scoprono l’animo del curatore per reinterpretare, rinnovare e in qualche modo stravolgere la collezione di un museo. Non di un museo qualsiasi, ma piuttosto di uno dei simboli del sistema museale moderno-contemporaneo ovvero...

0

Morto Lawrence Carroll, il pittore che rese arte gli scarti

Sebbene fosse nato all’altro capo del mondo, a Melbourne nell’Australia sud-orientale (1954), Lawrence Carroll — scomparso inaspettatamente l’altro il 21 maggio — era un artista dal gusto europeo e divenne, quasi, un veneto d’adozione. La copertina de la Lettura #174 firmata da Lawrence Carroll Dopo aver...

0

Nuova ipotesi, teoria vecchia: Shakespeare si chiamava Emilia

E se Shakespeare fosse una donna? E se dietro la tuttora misteriosa identità del Bardo si celasse un inaspettato profilo femminile? La provocazione arriva stavolta da un articolo dal titolo esplicito (Was Shakespeare a Woman?) firmato della giornalista e critica letteraria americana Elizabeth Winkler, presente sul...

0

Philip Roth: «Grazie a Portnoy, il maniaco che mi ha liberato»

Rileggendo Lamento di Portnoy quarantacinque anni dopo, sono sbalordito e soddisfatto: sbalordito di aver potuto essere così temerario, soddisfatto di constatare di essere stato così temerario. All’epoca, mentre ci lavoravo, non potevo sapere che non mi sarei più liberato da quel paziente in analisi che chiamavo...

0

«Dittature e totalitarismi nella storia». La nuova collana in edicola

Credo di avere l’assai poco invidiabile privilegio di aver conosciuto e frequentato, in quanto inviato del Corriere della Sera, non so quanti regimi dittatoriali e totalitari di questo povero mondo tempestato di regole infrante. Confesso di non avere idee certe per valutare quanto ho vissuto, come...

0

La Milanesiana racconta la speranza L’edizione dei 20 anni dura 43 giorni

La Milanesiana festeggia il ventennale toccando nuove sedi, a Roma e a Venezia, e poi aggiungendo l’economia ai numerosi ambiti disciplinari (letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia, teatro e diritto), e soprattutto proponendo un’edizione particolarmente estesa anche nel tempo: il 10 giugno cominciano le anteprime di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi