Brunico, un arresto per la donna 54enne strangolata


È stato arrestato il presunto omicida di Maria Magdalena Oberhollenzer, la donna di 54 anni trovata morta il 27 dicembre nella sua casa di San Giorgio di Brunico. Si tratta di un 34enne del posto che conosceva la vittima. La donna era stata prima picchiata, con dei pugni al volto e alla testa, e poi strangolata a letto. Divorziata e con un figlio grande, viveva da sola e assistita dai servizi sociali. È stato l’ex marito ad avvisare i vigili del fuoco che la donna non rispondeva alla porta. Nell’appartamento i carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche avevano rinvenuto delle tracce biologiche di un’altra persona, che sono state inviate ai Ris di Parma per estrarre il dna.

14 gennaio 2019 (modifica il 14 gennaio 2019 | 14:30)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




FONTE UFFICIALE: CORRIERE.IT

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi