Azzurre, altro boom di ascolti: 35,6%. E la Bonansea: “Meglio in campo che in cucina” – La Gazzetta dello Sport


La vittoria dell’Italia con la Cina è stata seguita da 4 milioni 579 mila telespettatori con uno share record superiore al 32.8% della sfida con il Brasile

C’è la spinta di un Paese intero dietro alla squadra di Milena Bertolini. Un entusiasmo dilagante che viene certificato ancora una volta dal boom televisivo. Il match con la Cina, trasmesso ieri pomeriggio in diretta su Rai 1 e Sky Sport Mondiali, è stato seguito da 4 milioni 579 mila telespettatori con uno share record del 35.67%, superiore al 32.8% registrato in occasione della sfida con il Brasile. Su Rai 1 la partita è stata vista da 3 milioni 963 mila telespettatori (30.79% di share), con un picco nel secondo tempo di 4 milioni e 700 mila telespettatori (31.4%). Numeri da capogiro considerando anche che il fischio d’inizio della sfida con le cinesi era fissato alle ore 18.

festa francese

—  

L’entusiasmo azzurro invade anche la Francia: ieri sera al ritorno in hotel la squadra è stata accolta da circa duecento persone che hanno travolto con la loro passione le ragazze e hanno intonato il coro “Milena offrici da bere”. La c.t. (che in questi giorni ha compiuto gli anni), ha fatto stappare per l’occasione diverse bottiglie di vino bianco brindando con i tifosi.

la stoccata

—  

“Sempre più forti, noi contro tutti. Perché forse adesso ci credete anche voi che stiamo meglio in campo che in cucina”. Barbara Bonansea, una delle grandi protagoniste del mondiale azzurro, esulta e punge gli “scettici” in attesa del quarto di finale contro l’Olanda in programma sabato alle 15. L’attaccante della Juventus non perde l’occasione per caricare il gruppo e tenere alta la tensione: “Siamo tra le otto migliori al mondo e non molliamo niente” – aggiunge nel post Instagram, ricevendo in pochi minuti più di ventimila like.


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

www.lorodipulcinellabolzano.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi