Argentina, Scaloni chiama 6 “italiani”: c’è Lautaro, Dybala e Icardi in bilico – La Gazzetta dello Sport


Il c.t. dell’albiceleste annuncia la lista provvisoria con 32 nomi, la prossima settimana quella definitiva. L’attaccante bianconero e il bomber nerazzurro a rischio esclusione

SOTTO ESAME

—  

Tempo di scelte e decisioni per il tecnico argentino Lionel Scaloni, che ha inviato alla Conmebol una prima lista di 32 giocatori precettati per la 46° Coppa America in programma in Brasile dal 14 giugno al 7 luglio. Tra i prescelti per dare l’assalto al trofeo che in Argentina attendono da ben 26 anni figurano sei giocatori della Serie A, ma i nomi più altisonanti restano in forte dubbio. I 32 nomi scelti da Scaloni scenderanno a 23 entro il prossimo 30 maggio, quando la federazione sudamericana dovrà ricevere la lista definitiva. Stando a quanto trapela da fonti interne all’Afa, tra i nomi a rischio taglio ci sarebbero soprattutto Paulo Dybala e Mauro Icardi, reduci da una seconda parte di stagione anonima e segnata da numeri per nulla incoraggianti. Nelle gerarchie attuali del ct figurano entrambi dopo Sergio Aguero, conquistatosi il ritorno in nazionale dopo il flop ai Mondiali grazie alla strepitosa stagione con la maglia del City, e Lautaro Martinez, che Scaloni considera adatto a ricoprire sia il ruolo di prima punta che di attaccante esterno. Lo juventino e il nerazzurro avranno a disposizione solo una o due partite per convincere il tecnico argentino, che al momento pare intenzionato a preferirgli persino il 31enne attaccante del River Plate, Matias Suarez.

RINNOVAMENTO

—  

Ciò che risulta evidente è il corposo rinnovamento rispetto al gruppo che la scorsa estate ha fallito l’obiettivo mondiale. Di quella Seleccion sono rimasti appena in otto, guidati da quel Lionel Messi ancora a caccia del primo titolo a tinte albicelesti con la Seleccion. Accantonati senatori come Higuain, Biglia e Banega, gli ultimi rappresentanti della vecchia guardia (oltre alla Pulce) sono Di Maria, Aguero e Otamendi. Tra i volti nuovi, invece, spicca il nome di Palacios, centrocampista del River che, dopo essere stato a un passo dal Real Madrid, adesso stuzzica la fantasia di alcuni club nostrani.

I 32 precettati

—  

Questa la lista provvisoria diramata da Scaloni. Portieri: Armani (River Plate), Andrada (Boca Juniors), Marchesin (America), Musso (Udinese), Rulli (Real Sociedad); Difensori: Mercado (Siviglia), Foyth (Tottenham), Saravia (Racing), Otamendi (Man. City), Kanemann (Gremio), Pezzella (Fiorentina), R. Funes Mori (Villarreal), Tagliafico (Ajax), Acuna (Sporting Lisbona); Paredes (Psg), Rodriguez (America), Lo Celso (Betis), Pereyra (Watford), De Paul (Udinese), Palacios (River Plate), Di Maria (Psg), Marcone (Boca Juniors), Lanzini (West Ham), G. Martinez (Atlanta), Meza (Monterrey); Attaccanti: Messi (Barcellona), Aguero (Man. City), Dybala (Juventus), Icardi (Inter), Suarez (River Plate), Correa (Atletico Madrid), L. Martinez (Inter).


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi