1-0. Ritmi alti, poi decide Quagliarella su rigore


La gioia di Quagliarella. LaPresse

La gioia di Quagliarella. LaPresse

Metti un pranzo al Ferraris. finita 1-0 la sfida tra Sampdoria e Cagliari per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Maran in emergenza a Marassi fa debuttare titolare Riccardo Doratiotto della primavera. Avvio arrembante degli ospiti, per i blucerchiati subito un doppio infortunio di Sala, senza conseguenze. Due Occasioni nel primo tempo per la Samp con Quagliarella al 31′ e un minuto dopo per Sala. Tante le imprese di Cragno, autore di parate di pregio. Al 33′ durissimo intervento di Deiola su Praet, ma l’arbitro dopo un consulto Var conferma la decisione: solo ammonizione. L’altro giallo a Ekdal per fallo su Barella: era diffidato, salter la Spal. Prima dell’intervallo Saponara cerca la porta ma non va. Al rientro Samp in attacco, la svolta arriva al 66’ quando scatta il penalty per una trattenuta fallosa di Pellegrini, che viene ammonito, su Gabbiadini. Quagliarella va al dischetto e non sbaglia, bisticcio del capitano doriano con Cragno per il tentativo di distrazione da parte del portiere dei sardi.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi