Tennis, Next Gen: che Tsitsipas, Hurkacz schiantato


Stefanos Tsitsipas, 20 anni . Getty Images

Stefanos Tsitsipas, 20 anni . Getty Images

La giornata più veloce della prima fase a gironi regala i verdetti definitivi per completare il quadro delle semifinali (domani a partire dalle 19.30). Da una parte si scontreranno Stefanos Tsitsipas e Andrey Rublev, dall’altra Alex De Minaur e Jaume Munar. Proprio lo spagnolo, pupillo di Nadal, è una sorta di miracolato, considerato che avanza dopo aver ceduto addirittura i primi due match del suo raggruppamento. A salvarlo, oltre alla netta (e inattesa) vittoria su Frances Tiafoe, un Tsitsipas versione deluxe. Il greco si candida in maniera sempre più decisa per il titolo delle Next Gen Finals, dopo aver schiantato il polacco Hubert Hurkacz per 4-1 4-3 4-1 in poco più di un’ora di gioco. Una partita che ha avuto solo un breve momento di vero equilibrio, nel quale avrebbe potuto prendere una piega differente: è accaduto all’inizio del tie-break del secondo parziale, quando Hurkacz è salito sul 2-0 prima di subire una striscia di sette punti consecutivi dal suo avversario.

Punti DECISIVI
“Mi sento in fiducia – ha spiegato il greco subito dopo il match – e credo di essere in forte crescita, sto eseguendo sempre il mio piano di gioco esattamente come lo costruisco nella mia mente prima di scendere in campo, e anche stavolta ho vinto molti punti decisivi, il che è cruciale con questa formula. Qui ci sono solo ottimi giocatori – ha aggiunto -, dunque ogni singola vittoria pesa tanto. La carriera? So di avere tanti anni davanti a me per realizzare i miei sogni, ma prima di parlare di numeri, voglio solo essere la versione migliore di me stesso ogni volta che entro in campo”.


 Gabriele Riva 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi