Tennis, Cecchinato si arrende a Djokovic a Shanghai


Un osso troppo duro. Marco Cecchinato sul cemento di Shanghai rimbalza contro l’ostacolo Novak Djokovic, venendo spazzato via 6-4 6-0 in un’ora e 11’ di gioco. Il cammino dell’azzurro, numero 21 del mondo, si ferma quindi agli ottavi, mentre il serbo, numero 3 del ranking Atp, prosegue nei quarti sfidando Kevin Anderson, sudafricano numero 8 del mondo che ha battuto 6-4 7-6 in un’ora e 41’ il greco Stefanos Tsitsipas, numero 15 del ranking Atp.

Novak Djokovic, 31 anni, numero 3 del mondo. Afp

Novak Djokovic, 31 anni, numero 3 del mondo. Afp

la partita
Cecchinato-Djokovic cambia nel settimo gioco del primo set, quando l’azzurro cede il servizio al serbo alla quarta palla break del game dopo aver avuto sprecato nel quarto gioco due chance per strapparglielo. Nole chiude i conti sul 6-4 e nel secondo set comincia a demolire le certezze di Cecchinato strappandogli il servizio nel primo game. L’azzurro crolla e Djokovic ci mette appena 25’ per prendersi set e incontro.


gli altri
Cos le altre sfide degli ottavi a Shanghai: Edmund (Gb) b. Jarry (Cin) 7-6 (5) 6-3; Zverev (Ger) b. De Minaur (Aus) 6-1 6-4; Nishikori (Giap) b. Querrey (Usa) 7-6 (7) 6-4; Federer (Svi) b. Bautista (Spa) 6-3 2-6 6-4; Ebden (Aus) b. Gojowczyk (Ger) 6-2 6-3

  

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi