Samsung a lavoro su una fotocamera in-display | Notizie




I bordi dovranno sparire dai contorni dei display degli smartphone e la stessa ingrata fine toccherà al notch. La sfida è realizzare il borderless perfetto, senza compromessi per inserire la fotocamera frontale. I risultati dei primi tentativi verso questa tendenza sono già in commercio, mentre Samsung sarebbe a lavoro sulla realizzazione di una fotocamera da inserire direttamente sotto lo schermo dello smartphone.

Samsung: la selfie camera potrebbe spostarsi sotto il display


Attualmente, la realizzazione del borderless (quasi) perfetto è affidata all’utilizzo di due tipi di sistemi: l’adozione del notch – di diverse forme e dimensioni – oppure l’implementazione di un meccanismo che permetta alla fotocamera frontale di comparire e scomparire.


Esempi di device con il notch ce ne sono a decine, meno con i diversi meccanismi a slittamento o pop-up. Quale sia il mezzo per arrivare all’obiettivo dipende dal produttore, l’importante è dedicare il massimo dello spazio possibile al display.


Fino ad oggi, Samsung non ha ceduto all’implementazione della tacca e non ha lanciato alcun modello di smartphone con slider o fotocamera pop-up. L’Infinity Display, con bordi più o meno sottili, ha continuato ad essere presente sulla maggior parte di medio di gamma e top di gamma. 


Tuttavia, Galaxy S10 è sempre più vicino. Più passano i giorni, più cresce la curiosità di sapere cosa avrà deciso di fare Samsung per affrontare l’efferata concorrenza nel settore degli smartphone. Su alcuni report recenti si legge che il colosso sud coreano potrebbe essere a lavoro su una particolare tecnologia in grado di implementare la fotocamera frontale direttamente sotto il display.


Certamente, è del tutto improbabile che la novità che possa essere pronta ed implementata sui prossimi flagship. Potremmo dover attendere almeno fino al 2020 prima che possa essere completa. Del resto, Samsung sarebbe ancora alla fase di test. 

Il futuro è borderless


Solo ieri vi abbiamo raccontato che – secondo recenti previsioni – anche la tacca sarà presto destinata a scomparire. Inizialmente sarà sostituita da un “foro” nel display che potrà permettere l’alloggiamento della fotocamera. Successivamente, con l’avanzamento tecnologico, è probabile che possa essere completamente eliminata ogni interruzione del display. 


Nemmeno i meccanismi a scorrimento o pop-up sembrerebbero essere destinati a rappresentare lo standard degli smartphone futuri. Del resto, non permettono di ottenere device sottili. Dunque, la tecnologia sulla quale è a lavoro il colosso sud coreano potrebbe essere quella giusta. La strada che, a breve, potrebbero intraprendere anche gli altri produttori.


VIA  

di Redazione







http://www.telefonino.net/rss_master.asp

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi