Premier League, Cardiff al 90’, furia Brighton. Benitez ok, Gabbiadini-gol


Rafa Benitez. Afp

Rafa Benitez. Afp

Il sabato del turno della Premier, dove tiene banco il Remembrance day dell’11 novembre, 100 anni dopo la fine della Prima Guerra Mondiale, nel segno della lotta per non retrocedere. Newcastle – seconda vittoria di fila – e Cardiff sfruttano nel modo migliore le sfide casalinghe con Bournemouth e Brighton: Benitez e Warnock vincono 2-1. Huddersfield e Southampton chiudono il primo tempo in vantaggio 1-0, ma si fanno riprendere nella ripresa rispettivamente da West Ham e Watford. Leicester-Burnley, nel ricordo del proprietario Vichai, scomparso insieme ad altre quattro persone nella caduta del suo elicottero due settimane fa, finisce 0-0. Arbitri nella bufera a Cardiff e Southampton: la VAR sembra l’unica soluzione di fronte agli errori frequenti dei fischietti d’Oltremanica.

CARDIFF LAST MINUTE
Il secondo successo dei gallesi matura in rimonta. Il Brighton parte bene e passa al 6’ con Dunk, ma al 28’ il Cardiff pareggia con Paterson, favorito da un’azione di Harris e dal cross svirgolato da Bong. Al 34’ i Seagulls restano in dieci per l’espulsione di Stephens, ma la banda di Hughton gestisce bene l’inferiorit numerica e nella ripresa in contropiede sfiora il 2-1 con Izquierdo. Al 90’, dopo un batti e ribatti in area, Bamba trova il 2-1 con una cannonata e fa un bel regalo a Warnock, alla centesima gara sulla panchina del club gallese. Il Brighton protesta: Bamba partito in posizione di fuorigioco, ma per l’arbitro Atkinson tutto regolare.


GABBIADINI NON BASTA
Il ritorno al gol di Manolo Gabbiadini, che porta avanti il Southampton al 20’, non basta per far ritrovare il sorriso a Hughes, sempre pi in bilico. Il centravanti italiano, eletto alla fine “Man of the Match”, non segnava dall’8 maggio scorso, quando regal la salvezza ai Saints. L’ex romanista Holebas – seconda rete stagionale – pareggia all’82’. Anche qui contestato l’arbitro Hooper, prima per l’annullamento del 2-0 di Austin, poi per un rigore negato al Watford dopo lo scontro Bertrand-Chalobah. Bertand, per la cronaca, era gi ammonito.

RAFA CONCEDE IL BIS
Secondo successo consecutivo per il Newcastle. Rondon trascina la squadra di Benitez con una doppietta (7’ e 40’). Lerma realizza la rete della speranza per il Bournemouth al 51’ del primo tempo – recupero di otto minuti per l’infortunio al ginocchio di Adam Smith, uscito in barella e con la maschera ad ossigeno -, ma il Newcastle nella ripresa riesce a proteggere il vantaggio. Il Newcastle fa un bel salto in classifica: 14 a quota 9.

ANCORA FELIPE ANDERSON
L’ex laziale sempre pi protagonista nel West Ham. L’Huddersfield, gasatissimo dal successo sul Fulham, parte forte e al 6’ con Pritchard. I Terriers perdono Lowe per una lussazione alla spalla, poi nella ripresa il West Ham cambia passo e trova il pareggio al 74’ con Felipe Anderson.

Dal nostro corrispondente Stefano Boldrini 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi