Nba preseason, LeBron sbanca Las Vegas


Show di LeBron James, che gioca solo un tempo ma chiude con 15 punti, 10 rimbalzi, 5 assist regalando giocate deliziose nella vittoria dei Lakers contro i Golden State Warriors (123-113). John Wall esplosivo con 32 punti, 9 assist e 3 rubate in 31 minuti regala la vittoria ai suoi Wizards contro i Pistons (102-97). Kawhi gi il leader dei Raptors (13 punti, 7 rimbalzi, 7 assist) ma spicca anche Danny Green (22 punti in 21 minuti con 6/7 da tre) nella netta vittoria contro i Nets (118-91). Con una spettacolare tripla da centrocampo, Trae Young (22 punti, 7 assist) stende gli Spurs (130-127). Bam Adebayo il futuro dei Miami Heat, che rifilano 140 punti alla difesa dei Pelicans grazie anche alla super prestazione del loro giovane centro (26 punti, 12 rimbalzi e 8 tra stoppate e recuperi), mentre Zach LaVine (22 punti) fa sempre pi suoi i Chicago Bulls, che battono i Pacers (104-89). Bene Portland e Orlando.

LeBron James, 33 anni, mostra i muscoli a Las Vegas. Afp

LeBron James, 33 anni, mostra i muscoli a Las Vegas. Afp

squadra della notte
I Lakers sono ancora un cantiere aperto, ma di spunti interessanti ce ne sono tanti. Correre, alzare il ritmo, attaccare in transizione (dove sono arrivati 34 punti nel corso della partita). Questi sono (alcuni) dei mantra di coach Walton e i giocatori si trovano bene. LeBron vede tutto il campo, ma anche Rajon Rondo e Lonzo Ball sono straordinari passatori, mentre JaVale McGee e Kyle Kuzma (sempre pi a suo agio nel ruolo di centro tattico) sono degli ottimi rim-runner in grado di arrivare al ferro in un lampo tenendo sempre in scacco la difesa. I Lakers hanno tanti buoni tiratori perimetrali, e nonostante il 7/23 di serata dalla lunga distanza, questo li render, nel corso della regular season, una squadra davvero difficile da contenere in attacco.


giocatore della notte
Non ci ha messo molto LeBron a prendersi lo scettro del comando. Appena quattro volte nella scorsa stagione erano stati messi assieme quei numeri nel solo primo tempo (due delle quali proprio a lui), a dimostrazione di quanto sia carico James in vista della prossima stagione. Gli highlights si sprecano, come la tripla da centrocampo per chiudere la prima frazione, ma la sua capacit di dominare parquet, e di essere sempre il miglior giocatore in campo, che porter questi Lakers lontani. Menzione d’onore per John Wall: se il play da Kentucky continua a giocare cos, i Wizards sono la mina vagante ad Est.

italiani
Altra solida prestazione di Marco Belinelli, che mette a referto 12 punti in 19 minuti. Nonostante l’infortunio di Dejounte Murray, l’italiano continuer ad uscire dalla panchina, garantendo a Popovich di bilanciare meglio i quintetti. La sua capacit di trattare la palla e di spaziare bene il campo (2/4 da tre) sono vitali per la second unit, che dovr essere un fattore determinante per gli Spurs per restare competitivi.

da rivedere
Quarta sconfitta su quattro in preseason e 140 punti subiti dai modesti Heat: non un bel biglietto da visita in vista della nuova stagione per i Pelicans, che seppur con la scusante dell’assenza (precauzionale) di Anthony Davis, continuano a non convincere, soprattutto nella met campo difensiva. Senza Davis, la difesa del ferro inesistente, cos come le speranze di tornare nuovamente ai playoff. Male ancora Jabari Parker. Coach Hoiberg lo prova in uscita dalla panchina, inserendo Bobby Portis al suo posto, ma il risultato non cambia: appena 11 punti in 25 minuti e soprattutto un -5 di plus/minus che dimostra la sua difficolt ad inserirsi nel contesto di squadra.

risultati
Detroit Pistons-Washington Wizards 97-102 (Wall 32); Orlando Magic-Memphis Grizzlies 102-86 (Conley 24); Toronto Raptors-Brooklyn Nets 118-91 (Allen 24); Atlanta Hawks-San Antonio Spurs 130-127 (Gay 28); Miami Heat-New Orleans Pelicans 140-128 (Adebayo 26); Chicago Bulls-Indiana Pacers 104-89 (LaVine 22)


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi