Milan, Conti scalpita. Ma Calabria e Abate sono… ossi duri


Premessa doverosa: avere abbondanza di opzioni un lusso che Rino Gattuso sar felice di concedersi, vista l’emergenza infortuni che bersaglia il suo Milan da tante settimane. Ai tanti aspetti a cui il tecnico rossonero deve dedicare attenzione, per, da qui in poi se ne aggiunger un altro, legato ad Andrea Conti. L’esterno difensivo ex Atalanta pronto al rientro, i primi minuti in questa Serie A avrebbe potuto gi gustarseli nella sfida col Parma, se la situazione di punteggio fosse stata pi tranquilla. Debutto rimandato. Col Torino, domenica sera, altra chance, anche se non dall’inizio. Poi partir la rincorsa al posto da titolare, meno scontata di quanto sembri, anche per il buon rendimento dei “colleghi” Davide Calabria e Ignazio Abate.

Andrea Conti, 24 anni. LaPresse

Andrea Conti, 24 anni. LaPresse

conti
Che il rientro di Conti venga seguito con partecipazione dal pubblico milanista – e non solo – naturale: un ragazzo di 24 anni con un ginocchio andato k.o. due volte richiama il calore dei tifosi. Tra l’altro, per alcuni moduli e sistemi di gioco (tipo il 3-5-2) Andrea ha le caratteristiche ideali, differenti rispetto agli altri laterali di fascia destra nel Milan. Finora, per, ha giocato solo un’ora scarsa di gara con la Primavera, perch la squalifica rimediata dopo Milan-Chievo “baby” gli ha impedito di testarsi fuori da allenamenti e partitelle. La prudenza d’obbligo.


Davide Calabria, 21 anni. LaPresse

Davide Calabria, 21 anni. LaPresse

calabria
Anche quando Conti sar cresciuto di condizione, per, dovr faticare parecchio per togliere il posto da titolare a Calabria. A 21 anni, Davide ha gi accumulato 50 presenze in Serie A ed un giovane veterano, in netto anticipo rispetto alla normale maturazione di un giocatore “da Milan”: le storie di big come Donnarumma e Cutrone, suoi compagni fin dalla Primavera, tendono a far dimenticare questo aspetto. Con Kessie e Suso, Calabria ha meccanismi e automatismi che oliano bene la catena di destra, ed uno che spinge per tutti i 90 minuti. Non sempre preciso in passaggi e cross, vero, ma ha margine per migliorare ancora.

Ignazio Abate, 32 anni. LaPresse

Ignazio Abate, 32 anni. LaPresse

abate
Calabria gode di grande considerazione da parte di Gattuso, e lo stesso si pu dire di Abate. Che sembrava al passo d’addio col Diavolo, essendo arrivato agli ultimi mesi di contratto, e invece ora pare lanciatissimo verso il rinnovo. Merito della sua professionalit nel farsi trovare pronto, prima ancora che del peso in spogliatoio. E di un’inedita duttilit: da terzino destro ha saputo trasformarsi all’occorrenza in centrale nella difesa a tre (Lazio) e a quattro (Parma). La versatilit tattica mostrata da Gattuso di recente e il normale turnover di una squadra impegnata su tre fronti potrebbero dargli altri minuti, senza penalizzare l’ascesa dei pi giovani Conti e Calabria.

 Stefano Cantalupi 

© riproduzione riservata




https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi