“Meglio l’Italia nel primo tempo. Il pari? Ci va benissimo…”


Shevchenko, 42 anni, c.t. dell’Ucraina. Lapresse

La sua Ucraina, contro l’Italia di Mancini, ha strappato un buon pari al Ferraris, grazie al gol di Malinovskiy. Shevchenko pu quindi dirsi soddisfatto della prestazione dei suoi: “Sono molto contento della mia squadra. Nel primo tempo meglio l’Italia, ha controllato ampiamente la gara e faccio i miei complimenti a loro. Poi noi abbiamo cambiato qualcosa e sono arrivate le ripartenze, quindi il pari che va benissimo. Giocando in casa, l’Italia ha creato molte occasioni. Noi abbiamo sbagliato troppo e a questi livelli non vieni perdonato”. Menzione speciale per Verratti, al rientro in azzurro: “Penso sia un giocatore molto importante per il centrocampo azzurro”. Una battuta anche su Ancelotti, indicato nel pre-gara dal c.t. dell’Ucraina come il modello di allenatore da seguire: “Lo sentir sicuramente”. Infine l’augurio agli azzurri in vista della sfida di Nations League, domenica a Chorzow: “Faccio il mio in bocca al lupo all’Italia per l’impegno in Polonia”.


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi