Italia Under 20 sconfitta in Inghilterra, pari dell’Under 18


L’Under 20 sconfitta in Inghilterra.

Perde la Nazionale Under 21, ma perde anche la Nazionale Under 20: dopo il successo all’esordio nel torneo Otto Nazioni in casa della Polonia, l’Italia stata battuta 2-1 in Inghilterra. Nei primi 45 minuti, inglesi avanti 2-0 grazie al gol di Nketiah e al rigore di Willock, entrambi giocatori dell’Arsenal. Nella ripresa, l’Italia (che rispetto alla sfida contro i polacchi non aveva Kean, convocato da Di Biagio) ha accorciato le distanze grazie a un colpo di testa di Davide Frattesi, centrocampista dell’Ascoli in prestito dal Sassuolo, su cross di Tripaldelli, altro giocatore di propriet del club emiliano ma attualmente in prestito (come Scamacca) agli olandesi dello Zwolle. Alla mezzora della ripresa, miracolo del portiere inglese su Pinamonti.
OTTIMISMO
Comunque ottimista il tecnico Paolo Nicolato, promosso dall’Under 19 con lo stesso gruppo capace di raggiungere il secondo posto all’Europeo e di qualificarsi per il Mondiale Under 20 in programma a maggio in Polonia. “Nel primo tempo abbiamo cercato di contenere l’Inghilterra ma siamo andati sotto di due gol – dice Nicolato -. Nella ripresa i ragazzi hanno fatto un’ottima prestazione e forse avremmo meritato anche il pareggio. Questa squadra ha la voglia e le qualit per far bene, in questo momento la cosa pi importante continuare a lavorare per arrivare al meglio al Mondiale”. Marted altro impegno a Crotone contro il Portogallo, nella rivincita della finale dell’Europeo del luglio scorso.
UNDER 18
Nel pomeriggio, a Genk, l’Under 18 di Daniele Franceschini aveva pareggiato 0-0 in Belgio. Una buona prova per gli azzurri, che hanno anche colpito un palo nella ripresa con l’esterno della Roma Devid Bouah. “I ragazzi sono stati molto bravi – ha detto l’ex giocatore di Chievo e Sampdoria -. Ho apprezzato il coraggio e la personalit che hanno mostrato. stata una partita equilibrata contro un’avversaria forte, stiamo crescendo e dobbiamo continuare su questa strada”.
UNDER 19
Sabato torna in campo l’Under 19 che, dopo il 3-0 all’esordio contro l’Estonia, affronta la Finlandia nella seconda gara del Main Round di qualificazione all’Europeo: con un successo, l’accesso all’Elite Round per l’Italia, vicecampione d’Europa, sarebbe aritmetico.


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi