“Il vantaggio poteva fare la differenza, commessi troppi errori”


Luciano Spalletti, 59 anni. Getty

Luciano Spalletti, 59 anni. Getty

L’Inter deve rimandare l’assalto alla Juventus. La squadra di Luciano Spalletti si presenta all’Allianz Stadium confermando i buoni propositi della viglia, riesce a mettere pi di un brivido alla capolista ma alla fine si piega al gol di Mandzukic, mangiandosi le mani per il palo colpito da Gagliardini. Il tecnico nerazzurro commenta cos la prestazione dei suoi: “La partita va giocata in un certo modo e noi non lo abbiamo fatto con sufficiente costanza e continuit. Abbiamo sbagliato a leggere qualche situazione di troppo, un aspetto nel quale la Juventus non sbaglia mai. Loro sono bravissimi a portare dalle loro certi episodi, mentre noi siamo stati spesso ingenui. Certo, passare in vantaggio avrebbe potuto fare la differenza, cos come l’hanno fatta i nostri troppi errori tecnici che hanno favorito qualche rientro difensivo della Juventus”.

icardi
Spalletti si soffermato sulla prestazione di Icardi, che non dispiaciuta al tecnico nerazzurro: “Credo che Mauro abbia fatto quello che doveva, anzi se proprio vogliamo dirla tutta penso sia stato pi bravo di altre volte a giocare con la squadra. In generale penso che in generale abbiamo giocato un buonissimo calcio, ma poi ci si rimane male a perdere certe partite


Non possiamo mai alleggerire l’attenzione, perch quando lo abbiamo fatto abbiamo preso gol”.

 Gasport 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi