Collisione tra due navi al largo della Corsica, allarme inquinamento


Allarme inquinamento per lo sversamento in mare di carburante dopo la collisione fra due navi avvenuta verso le 7,30 di domenica mattina nel Tirreno al largo della Corsica in acque territoriali francesi. Non risultano feriti tra le persone a bordo delle due imbarcazioni. L’incidente avvenuto a 28 chilometri a nord-ovest di capo Corso, la punta settentrionale della Corsica, tra la nave tunisina Ulysses, che trasporta camion e auto, e la portacontainer battente bandiera cipriota Cls Virginia. Quest’ultima, in quel momento scarica, pare che fosse ferma in mare per motivi ancora da accertare.

Aiuto all’Italia

Le autorit francesi, che si stanno occupando delle operazioni di soccorso, hanno accettato dall’Italia un aiuto per contenere lo sversamento di carburante dalla portacontiner Cls Virginia, in ottemperanza al piano d’intervento Ramogepol, istituito tra Francia, Italia e Principato di Monaco. La Centrale operativa della Guardia costiera italiana ha disposto l’invio di un aereo Atr42 per attivit di monitoraggio. Dall’Italia sono partite anche sei imbarcazioni: tre del consorzio Castalia, specializzate nel contenimento delle sostanze inquinanti in mare, e tre motovedette d’altura della Guardia costiera.

L’inchiesta

La Ulysses era partita da Genova e stava facendo rotta verso Tunisi. Secondo fonti francesi incaricate dell’inchiesta e riportate dall’agenzia Afp, al momento dell’incidente si sarebbe trovata in navigazione a una velocit troppo elevata in rapporto alla propria capacit di manovra. In quella zona durante la collisione il tempo era buono e il vento soffiava a 7 nodi (13 chilometri all’ora)

7 ottobre 2018 (modifica il 7 ottobre 2018 | 17:35)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




FONTE UFFICIALE: CORRIERE.IT

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi