Bocce, il lungo weekend alla Bardolino Grandi firme per Parate e Circuiti Raffa


Gianluca Formicone

Gianluca Formicone

Il ponte dell’Immacolata si presenta costellato di gare mozzafiato. Con la specialit Raffa ci si appresta a vivere le emozioni del ciclo di Parate Elite che chiuder la prima parte della stagione agonistica. Un finale d’anno con il botto, dunque. Ma Capodanno pu ancora aspettare, perch intanto l’atmosfera natalizia sar scaldata dalla Bocciofila Bardolino di Verona, presso cui si disputeranno (nelle giornate di sabato e domenica) ben sei competizioni raffinatissime. I riflettori si accendono, quindi, sullo splendido borgo che si affaccia sulla sponda orientale del lago di Garda.

Giuliano Di Nicola

Giuliano Di Nicola

TRADIZIONALI Atlete e atleti di spicco si affronteranno gi sabato, nell’ambito della “Parata Elite Rist. Albergo Pizz. All’incontro”, alla quale parteciperanno giocatori appartenenti alle categorie seniores maschili, femminili (A1A) e juniores. La presentazione delle protagoniste seniores e dei campioncini avr luogo alle 9.45: alle 10 si svolger il tiro di precisione femminile e, successivamente, quello junior. Seguiranno le semifinali della Parata Juniores, con partite tradizionali ai punti 10. La competizione proseguir alle 12.45, quando sfileranno gli atleti seniores (questi ultimi inizieranno a sfidarsi alle 13). Le fasi finali, in programma nel pomeriggio, prevedono partite tradizionali, ai punti 10. La direzione della due giorni veronese affidata a Moreno Gualtieri, Arbitro Nazionale appartenente al Comitato di Monza Brianza. L’evento si propone ricco di “stelle”, che catalizzeranno l’attenzione degli appassionati.


Luca Viscusi

Luca Viscusi

SDOPPIAMENTO Lo show proseguir domenica mattina, quando si disputeranno i Circuiti Elite, denominati “26 Tr. Viola Vittorio & 5 Tr. Banterla Franco” e “8 Mem. Fam. Paroni & 4 Memorial Elodia”. Quest’ultimo si sdoppier in due gare femminili distinte: oltre a quella dell’Alto Livello, riservata a 32 individualiste di Cat. A1A, prevista la Nazionale, aperta a 88 individualiste di Cat. BC. Le eliminatorie coinvolgeranno le bocciofile veronesi e delle immediate vicinanze, mentre le finali si disputeranno interamente a Bardolino.

Elisa Luccarini

Elisa Luccarini

STELLE In entrambi i Circuiti sono attesi nomi di richiamo: nel primo, quello maschile, si affronteranno ben 112 individualisti. Tra questi, i “big” della Categoria A1, che avranno preso parte anche alla Parata del giorno precedente. Non potevano mancare, fra gli altri, i vari Giuliano Di Nicola (“faro” della Boville, leader attuale della classifica generale), Gianluca Formicone (Caccialanza), Luca Viscusi (Caccialanza), Mirko Savoretti (Monastier), Alfonso Nanni (Boville, fresco vincitore della prestigiosa gara internazionale “Citt di Campobasso”) e il campione italiano Davide Truzzi (Rubierese). Tra le donne, in prima linea le atlete della Bentivoglio, Marina Braconi (in vetta alla graduatoria dell’Alto Livello femminile) ed Elisa Luccarini. Lo spettacolo sar quindi assicurato.

 Francesco Servadio 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi