Basket, anticipo serie A: Torino-Trento 86-84


Jamil Wilson, 28 anni, in azione nella vittoria di Torino su Trento. Ciamillo

Jamil Wilson, 28 anni, in azione nella vittoria di Torino su Trento. Ciamillo

Torino-Trento 86-84
La Fiat Torino torna alla vittoria, battendo Trento al PalaVela nell’anticipo della nona giornata. Al PalaVela rimbombano i cori dei tifosi di Trento (gli ultras di Torino entrano a metà della seconda frazione in segno di protesta), ma la Fiat parte forte: Cusin e Carr mettono a segno il primo parziale, con i gialloblù subito a +7 (9-2). Gli ospiti affidano le controffensive a Hogue che, da solo, accorcia le distanze riportando Trento a contatto (9-8). il primo vantaggio bianconero arriva poco dopo con la tripla di Marble (9-11), ma Torino reagisce bene e grazie ad un ottimo McAdoo – in campo ad un mese dall’infortunio – e ai primi punti di Hobson ritrova il vantaggio (18-15). Sul finale ancora Hobson: la sua tripla allo scadere segna il +8 dopo 10’. Nella seconda frazione Trento prova subito a colmare il gap, trovando una buona precisione dall’arco, con Gomes e Marble che accorciano fino a -2 (25-23). Torino risponde alle fiammate di Trento e trascinata da Carr e Wilson provano anche la fuga (39-31), ma gli ospiti riescono sempre a tornare a galla, fino al 43-42, suggellato dalla bomba di Gomes, che chiude il primo tempo. Nel secondo tempo Trento trova il vantaggio dopo 60’’, Torino risponde con Wilson, ma i Trentini hanno una marcia in più e allungano fino a +6 (45-51). Coach Brown chiama time out e, all’uscita dalle panchine, i gialloblù ricominciano a battagliare colpo su colpo, con la partita che si gioca punto a punto: Trento mantiene il vantaggio, Torino insegue, evitando la fuga dei bianconeri. La Dolomiti Energia tocca anche il +9, ma la Fiat riesce ad addolcire il parziale (65-69). L’ultima frazione parte su ritmi bassi, ma si infiamma dopo 5’ con la tripla di Wilson che segna il vantaggio di Torino (75-74). Punto a punto si arriva agli ultimi 60’’ sul pari (79-79): Trento si porta avanti con Craft, ma McAdoo dalla lunetta ristabilisce il pari. A 30’’ dalla fine Hogue si lascia sfuggire la palla del possibile vantaggio, ne approfitta Wilson per il +2 (83-81). Sul nuovo possesso Trento perde ancora la palla e Torino ritrova la vittoria dopo un mese e mezza. Finale 86-84.

Fiat Torino: Wilson 18, Delfino 15, McAdoo 14


Trento: Marble 29, Hogue e Gomes 18

 Salvatore Macheda 

© riproduzione riservata


https://www.gazzetta.it/rss/home.xml

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi