official ugg website Adidas diventa leader dell'abbigliamento sportivo

official ugg website Adidas diventa leader dell’abbigliamento sportivo

ugg wholesale Adidas diventa leader dell’abbigliamento sportivo

il maggiore produttore di abbigliamento sportivo in Europa e oggi il maggiori a livello mondiale.

I suoi prodotti sono tutti identificati da tre strisce parallele e disposte in modo obliquo.

Le origini dell azienda si possono far risalire al 1924 quando Adolf Dassler (detto Adi), figlio di un calzolaio, aveva cominciato a produrre scarpe da calcio nella lavanderia della madre a Herzogenaurach, una cittadina della Baviera.

In quell assieme al fratello maggiore Rudolf Dassler, fond la Gebr Dassler Schuhfabrik (fabbrica di scarpe dei fratelli Dassler). Adi si occupava di fabbricare materialmente le scarpe mentre Rudolf si occupava della distribuzione e della parte gestionale. L ottenne subito un grande successo e guadagn la ribalta internazionale gi durante i Giochi olimpici del 1929 e del 1936, equipaggiando le medaglie d Lina Radke e Jesse Owens.

Nel 1947, a causa di dissapori che erano gi sorti durante la II guerra mondiale, i due fratelli si divisero.

Rudolf form una sua azienda che chiam inizialmente Ruda (unendo le prime due lettere del nome Rudolf e del cognome Dassler) e che poi nel 1948 ribattezz in Puma Schuhfabrik Rudolf Dassler, oggi nota semplicemente come Puma. Adolf invece chiam la sua azienda Dassler adidas Sportschuhfabrik e come logo una con le tre strisce scopr poi negli anni cinquanta che una marca finlandese di scarpe, la Karhu, fondata due anni prima della Adidas, adottava gi le tre bande come marchio, oltre ad un orso (Karhu in finlandese): decise allora di comprare l delle strisce dalla Karhu per una cifra pari a circa 1600 euro attuali pi due bottiglie di whisky.

Nel 1967, l lancia il suo primo capo da abbigliamento, la tuta, indossata da Franz Beckenbauer aprendo cosi ad un nuovo business, un che fino ad ora era famosa per le scarpe.

Ci che ha sempre contraddistinto Adidas e il suo fondatore, era la capacit di creare prodotti innovativi, guadagnandosi la fiducia degli atleti. Il segreto del successo di Adi Dassler ha avuto un ingrediente personale aggiuntivo, egli ha sempre incontrato atleti (alcuni di loro anche solo in visita a Herzogenaurach), che hanno ascoltato attentamente ci che diceva e che hanno posto costantemente osservazioni su ci che poteva essere migliorato o addirittura inventato per sostenere le loro esigenze.

Nel 1970, adidas ha conquistato un altro ramo dell dei beni sportivi, fornendo la palla ufficiale, TELSTAR, per la Coppa del Mondo FIFA 1970.

Come dice gi il nome TELSTAR, la palla stata progettata per migliorare la visibilit della TV in bianco e nero. Era l di un lungo sodalizio, con Adidas che ha fornito il pallone per ogni partita ufficiale di tutte le FIFA World Cup a seguire.

Nel 1972, il mondo osservava la Germania quando i Giochi Olimpici si sono aperti a Monaco.

Appena in tempo per l adidas ha presentato un nuovo logo: il Trifoglio, simboleggiando le prestazioni. Alla morte di Adi Dassler nel la societ stata guidata dal figlio di Adi, Horst, con il sostegno della madre K riprendendo tra le altre cose a padroneggiare la sua invenzione, il marketing sportivo moderno.

Curiosit anni 80 la divisione permeava cos tanto la vita cittadina che Herzogenaurach divenne famosa per essere citt dei colli piegati per via del fatto che le persone, prima di rivolgere la parola a qualcuno, erano solite controllare quali scarpe portasse l il resto della Germania era diviso dalla cortina di ferro in e Herzogenaurach era divisa dalle scarpe in e La cittadina ha due squadre di calcio, l Herzogenaurach per l e l Herzogenaurach per la Puma; vi sono i bar, i pub, le macellerie, i quartieri residenziali e cos via per la fazione Adidas e quelli per la fazione Puma; se in un ristorante vi era seduto qualcuno della fazione avversa, gli altri si sedevano il pi lontano possibile; persino i matrimoni erano, e forse un po lo sono tuttora, scoraggiati e si narra ancora la storiella secondo la quale una volta un ragazzo che lavorava per Adidas si innamor della figlia di un dirigente di Puma e, dopo averla sposata, fu costretto a cambiare fazione con tutta la famiglia, con sommo dispiacere di suo padre che non si riprese mai completamente.

Nel 2015 il sindaco della cittadina bavarese, che per condicio indossa a giorni alterni vestiti Puma e Adidas mentre quando in vacanza li mischia, ha fatto costruire una nuova fontana con raffigura un calzolaio e bambini che giocano al tiro alla fune: uno indossa scarpe con le tre strisce, l scarpe con il felino.

Innovazione e tecnologiaOggi sembra abbastanza comune, ma gi negli anni un computer non apparteneva ne tantomeno poteva avere la forma per entrare nelle tue scarpe.

Questo non ha impedito ad Adidas di metterlo l Un prima del suo tempo, il Micropacer presentava un sistema noto oggi come miCoach che fornisce statistiche di rendimento agli atleti.

L morte di Horst Dassler nel 1987, due anni dopo la morte di sua madre K significava acque turbolenti per Adidas.

Dopo che la famiglia Dassler uscita dalla societ sono state cambiate leadership e prese decisioni strategiche discutibili che hanno causato una perdita record nel 1992 e portato la societ vicina al fallimento.

RilancioRobert Louis Dreyfus il nuovo CEO ha fatto sembrare facile un lavoro quasi impossibile.

Insieme al suo partner Christian Tourres, cap che l quasi in bancarotta non aveva bisogno di essere reinventata, semplicemente bastava darle una nuova direzione. Ha trasformato il gigante addormentato da venditore ad azienda di marketing e ha guidato la societ Adidas indietro sul percorso di crescita.

Nel 1995, diventa una societ pubblica, quotandosi in borsa e il suo nuovo slogan di marketing non riusciva a riassumere meglio il suo percorso: sapevamo allora, lo sappiamo ora strategicheNel 1997 acquisisce la Salomon Group e i suoi marchi Salomon, TaylorMade, Mavic e Bonfire, cambiando nome in adidas Salomon AG.

L dopo adidas Salomon AG si impegna a tornare alle sue radici e si trasferisce in una nuova sede appena fuori Herzogenaurach. Il of Sports un base militare americana trasformata in campus, costantemente rinnovato, ampliato e modernizzato per ospitare la societ in crescita e i suoi dipendenti.

A partire dal 2013, il World of Sports ospita pi di 3.000 dipendenti adidas, offre strutture sportive all aperta, una caffetteria, un asilo e una palestra.

Nel 2006 quando Adidas e Salomon si separano, perche quest venduta con i suoi marchi (escluso TaylorMade) ad Amer Sports, Adidas acquisisce Reebok, tra i quali i marchi Rockport e Reebok CCM Hockey e riunendo due tra le aziende pi rispettate e pi conosciute del mondo nel settore degli articoli sportivi.

Nel mese di giugno, la societ viene nominata Adidas AG.

Kasper Rorsted nell 2016, diventa il novo CEO di adidas dopo aver guidato la societ tedesca di beni di consumo Henkel per otto anni, ben accolto tra i dipendenti, i media e gli investitori. Le industrie della moda e dell sportivo hanno continuato a rivoluzionare con salute e fitness che si fondono in un concetto di stile di vita, Rorsted ha iniziato a dirigere l verso nuovi successi in un digitale, fondandosi sulla strategia creata in precedenza, Creando il nuovo.

Solidi BilanciAdidas ha chiuso il 2016 con ricavi pari a 19,29 miliardi di euro, in salita del 14% rispetto ai 16,915 miliardi dell precedente.

Depurando i conti dagli effetti cambi il progresso sarebbe stato pari al 18%. L netto attribuibile agli azionisti stato pari nel 2016 a 1,02 miliardi di euro, in salita del 59,3% rispetto ai 640 milioni di euro del 2015. Il management del gruppo ha porposto ai soci di approvare la distribuzione di un dividendo di 2 euro per azione.

Per il 2017 i vertici si attendo un utile per azione in crescita tra il 18% e il 20% a circa 1,225 miliardi di dollari.
official ugg website Adidas diventa leader dell'abbigliamento sportivo