▷ La finanza islamica si muove sempre meglio. Oggi parliamo di Francia –


islam 884825 640 - La finanza islamica si muove sempre meglio. Oggi parliamo di Francia

Come dicevamo già la primavera scorsa, l’Islamic Financial Services Board (IFSB, l’organo internazionale più importante della finanza islamica insieme all’AAOIFI) ha dedicato un’intera sezione all’ascesa del fintech, alle sue applicazioni e allo stato della legislazione vigente nel suo Stability Report 2017. Anche Ernst & Young (EY) ha dato rilevanza alla materia in un report intitolato Banking in Emerging Markets – GCC FinTech play 2017. Ed è proprio in questo paper dettagliato che gli autori sostengono che il fintech “non sia un’opzione, ma un imperativo assoluto per le banche islamiche per continuare ad allargare la loro fetta di mercato”.

Il che non significa che la finanza islamica in Europa non si dedichi con sempre maggior efficacia anche ai mercati tradizionali. Riportiamo qui due esempi in Francia, nel settore immobiliare, a cura di Chiara Zaraga di ActionNews.

FINANZA ISLAMICA IN FRANCIA

SEDCO Capital effettua acquisti immobiliari in Europa per complessivi 17,9,9 milioni di dollari – 10/10/2018

SEDCO Capital ha acquisito tre proprietà in Francia e nel Regno Unito come investimenti per i propri clienti. SEDCO Capital UK Limited è stata coinvolta in ogni aspetto del processo di investimento. Il gestore patrimoniale saudita ha assistito nell’acquisto di un edificio per uffici nel sobborgo di Levallois Perret a Parigi a settembre. L’edificio per uffici multi-locazione di 9.800 metri quadri completamente dedicato funge da quartier generale francese della compagnia energetica italiana ENI e segna il primo investimento di SEDCO Capital in Francia. Nel Regno Unito, SEDCO Capital ha consigliato l’acquisizione di due proprietà: un sito di distribuzione di 25 acri nello Yorkshire per 31,8 milioni di GBP e un complesso di uffici di 4,7 acri a Bracknell, Berkshire per 35,2 milioni di GBP. Il sito di distribuzione, che contiene un magazzino di 413.959 piedi quadrati, è interamente occupato dall’infrastruttura britannica e dalla società di servizi di supporto Eddie Stobart Limited. Ci sono circa 17 anni che rimangono sul contratto di locazione. Vodafone affitta l’ufficio Waterside House di Bracknell, che copre 94.867 metri quadrati, su un periodo di 30 anni con 20,9 anni rimanenti. Sherif Selim, responsabile di Global Real Estate, SEDCO Capital, afferma: “Siamo lieti di aggiungere queste tre proprietà al nostro portafoglio di investimenti immobiliari europei. L’Europa è una regione importante per la strategia di investimento macro a lungo termine di SEDCO Capital e crediamo fermamente nel mercato francese e nel Regno Unito di offrire rendimenti interessanti e crescita sostenuta. L’acquisizione a Parigi esemplifica la nostra capacità di garantire nuove promettenti opportunità in un mercato altamente competitivo. “ SEDCO Capital UK è stata assistita da Roebuck Asset Management e Savills nel Regno Unito e Simmons & Simmons, Duhamel Blimbaum, C & C Notaires e Denjean in Francia.

Asset Manager saudita entra in Francia con il mandato di Real Estate – 10/10/2018

Principal Real Estate Europe ha acquisito un edificio per uffici a Levallois Perret, a Parigi, per conto di un conto separato gestito da SEDCO, il gestore patrimoniale dell’Arabia Saudita. Il prezzo di vendita è stato di £ 137,5 milioni ($ 179,9 milioni) “Questa è la nostra prima acquisizione a fianco di SEDCO Capital e un buon esempio del tipo di asset core-plus che stiamo cercando di acquisire”, ha affermato Guillaume Masset, responsabile delle transazioni e asset management in Europa per Principal Real Estate Europe. “Al momento stiamo assistendo a delle eccellenti opportunità di investimento collegate alle infrastrutture in specifiche città europee e in sublocazioni”. Situato di fronte alla stazione della metropolitana, 20-24 rue Jacques Ibert, nel sobborgo di Levallois Perret a Parigi, l’edificio per uffici multi-let di 9.800 metri quadrati (105.000 piedi quadrati) è completamente affittato a diversi inquilini tra cui la compagnia energetica italiana ENI, che lo utilizza come quartier generale francese. Sherif Selim, amministratore delegato e responsabile globale del settore immobiliare di SEDCO Capital, ha aggiunto: “Siamo molto soddisfatti dell’acquisizione di Levallois poiché segna il nostro primo investimento in Francia. Crediamo fermamente nel mercato francese e siamo fiduciosi che eseguiremo più transazioni di qualità che offrono rendimenti corretti per il rischio per i nostri clienti insieme al nostro prezioso partner Principal. Disponiamo di capitale per gli immobili europei core / core-plus, con targeting di località e asset che trarranno vantaggio da temi macroeconomici a lungo termine come infrastrutture, dati demografici e innovazione “.

TWICO CONVERGENCE Crypto Fintech investments Conference leaderboard - La finanza islamica si muove sempre meglio. Oggi parliamo di Francia

Chiara Zaraga

bitfinex coupon code free gratis  - La finanza islamica si muove sempre meglio. Oggi parliamo di Francia bitfinex open account coupon code - La finanza islamica si muove sempre meglio. Oggi parliamo di Francia

Conferenza Blockchain per i leader di fintech Blockchain e Bitcoin Conference si terranno a Malta - La finanza islamica si muove sempre meglio. Oggi parliamo di Francia


https://assodigitale.it/feed/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi